Connect with us
Empoli-Samp, Winks: "Sono ancora scioccato per l'arbitro"

Flash News

Empoli-Samp, Winks: “Sono ancora scioccato per l’arbitro”

Pubblicato

:

winks

Nella trasferta di Empoli, si è rivisto, in casa Sampdoria, Harry Winks, centrocampista del Tottenham in prestito a Genova. Il classe 96′, infatti, è tornato disponibile dopo un infortunio che lo ha tenuto out per tutta la prima parte della stagione. Adesso, come conferma lui stesso a Repubblica, l’obiettivo è avere sempre più minutaggio:

Le sensazioni sono positive, dopo sei mesi sono tornato a giocare. A livello personale, lunedì è stata una giornata positiva, ma è chiaro che non sono soddisfatto del risultato: in un altra occasione avremmo portato a casa almeno un punto“.

Winks, inoltre, è tornato sul gol annullato allo scadere, che ha fatto arrabbiare l’intera squadra:

Sono ancora scioccato per la decisione dell’arbitro ma i tifosi, come sempre, sono stati incredibili. E noi continueremo a lottare per il resto della stagione“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Lo strano caso Brozovic: il croato è seguito da un preparatore del Milan!

Pubblicato

:

Inter

Marcelo Brozovic, centrocampista dell’Inter non ci sarà nemmeno per il match di domani contro la Cremonese. La Gazzetta dello Sport racconta che Simone Inzaghi vorrebbe riaverlo per il quarto di Coppa Italia contro l’Atalanta e per il derby contro il Milan, cercando di aumentare piano piano il minutaggio.

Un aneddoto curioso che riguarda il giocatore croato è che non c’è solo lo staff nerazzurro a lavoro per il suo recupero, ma anche Andreja Milutinovic che da qualche mese è il “head of performance” del Milan, cioè il preparatore dei rivali di sempre rossoneri. I tifosi nerazzurri presto potrebbero rivederlo sul terreno di gioco, l’obiettivo è quello di riaverlo il prima possibile. Ma come è possibile? Il preparatore, che in Serbia viene soprannominato “Il Messi dei Muscoli” lavora come libero professionista e segue – insieme al suo staff – parecchi giocatori dei balcani.

Da qualche mese, però, si pensa che Milutinovic si sia avvicinato al Milan, dal momento che è stato avvistato più volte nei pressi di Milanello. Nell’organigramma rossonero, comunque, non si legge da nessuna parte il suo nome e per questo è legittimo pensare che l’uomo non sia stato tesserato dal club. Tra il Milan e Milutinovic, dunque, ci sarebbe semplicemente una collaborazione, senza alcun vincolo che lo leghi direttamente alla società.

 

Continua a leggere

Flash News

Dove vedere Napoli-Roma in tv e streaming

Pubblicato

:

Roma

DOVE VEDERE NAPOLI-ROMA IN TV E STREAMING – Il Napoli sontuoso di Luciano Spalletti che fino a questo momento ha raccolto 50 punti in campionato, affronta la Roma di José Mourinho che vuole proseguire la rincorsa al Milan secondo, ora distante solo un punto. La partita di disputerà al Maradona alle 20:45 di domenica 29 gennaio.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

I campioni d’inverno continuerano a inseguire il sogno Scudetto, dopo la cavalcata a ritmo sostenuto che li ha portati a +12 dalle inseguitrici. Kvaratskhelia dovrebbe essere recuperato e dunque sarà della partita, per andare costituire insieme ad Osimhen una coppia offensiva che può preoccupare Smalling e compagni. La Roma cercherà di accantonare la questione relativa alle voci di mercato su Nicolò Zaniolo, restando concentrati sul campo per una partita che in caso di vittoria darebbe uno slancio emotivo non da poco ai giallorossi.

DOVE VEDERE NAPOLI-ROMA IN TV E STREAMING

La partita sarà trasmessa in esclusiva su DAZN, che si è assicurata i diritti in esclusiva di 7 partite su 10 e le restanti 3 in co-esclusiva con Sky. La partita potrà essere vista da chi ha un account DAZN e disponga di Android TV, Apple TV, Google Chromecast, Smart Tv, TIMVISION Box. Inoltre il contenuto, sempre per chi è in possesso di un abbonamento, è visibile su Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Playstation 5, PlayStation 4 Pro, Xbox One, One S, Xbox One X, Xbox Series X | S. La telecronaca dell’incontro sarà affidata a Pierluigi Pardo, con Massimo Ambrosini al commento tecnico.

Gli abbonati sia a Sky che a DAZN, inoltre, avranno la possibilità di vedere Napoli-Roma in diretta tv attivando ZONA DAZN e sintonizzandosi sul canale numero 214 di Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

partenopei non hanno nessun giocatore indisponibile e potranno contare sui titolarissimi. L’unico dubbio di Luciano Spalletti riguarda l’attacco: la punta centrale sarà il capocannoniere Osimhen affiancato, come detto, da Kvaratskhelia che tornerà titolare dopo gli zero minuti disputati contro la Salernitana. Il ballottaggio dell’ antivigilia riguarda la destra del tridente, dove Politano sembra in vantaggio su Lozano.

Più dubbi invece per la Roma di Mourinho. Lo Special One, che proprio ieri ha compiuto sessant’anni, dovrà fare a meno dei lungodegenti Darboe e Wijnaldum oltre che dello squalificato Celik, ma non solo. Insieme a loro, non prenderanno parte alla trasferta di Napoli anche Karsdorp e Zaniolo, per motivi diversi ai margini del progetto tecnico giallorosso.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini, Dybala; Abraham. All. Mourinho

 

Continua a leggere

Calciomercato

Il Lecce pesca dalla Bundes: interesse per Bruns dell’Union Berlin

Pubblicato

:

lecce

Il Lecce, che in attacco può essere soddisfatta del lavoro di Lorenzo Colombo, lavora per portare in Italia un giovane attaccante tedesco. Si tratta di Mathis Bruns, classe 2004 dell’Union Berlin. Ancora non ha esordito con la prima squadra in Bundesliga, e milita nell’Under 19 del club tedesco. 9 partite per lui quest’anno, con la casella dei gol segnati bloccata ancora a zero.

L’idea, come riporta Gianluca Di Marzio, sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto. Le cifre si capiranno più avanti, ma l’interesse del Lecce di Baroni è concreto.

Continua a leggere

Calciomercato

Juventus, il punto sulla cessione di McKennie in Premier

Pubblicato

:

Maxime Lopez

Il tormentone di questi giorni è la cessione di Weston McKennie, che potrebbe lasciare la Juventus entro la fine di questa finestra invernale di mercato. Su di lui ci sono Leeds, Arsenal e Aston Villa.

Secondo la ricostruzione di Calciomercato.com, la Juventus sta tenendo incontri con tutti e tre i club interessati all’americano, ma non è disposta a scendere sotto i 30-35 milioni di euro di valutazione del cartellino. Questa cifra consentirebbe di realizzare una plusvalenza alla Juve, a cui McKennie pesa a bilancio ancora per 11 milioni.

C’è però da considerare la volontà del numero 8 bianconero, che non sarebbe troppo entusiasta dell’opzione Leeds, al momento la più vicina alle richieste della Juventus, perché l’ex Schalke vorrebbe rimanere in un club che gioca la Champions. Per questo potrebbe prendere anche corpo l’idea di rimanere a Torino fino a fine stagione, in attesa di offerte più convincenti.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969