Connect with us
Barcellona, il pensiero di Xavi su Rijkaard e Guardiola

Calcio Internazionale

Barcellona, il pensiero di Xavi su Rijkaard e Guardiola

Pubblicato

:

Xavi Hernández, il nuovo allenatore del Barcellona, ​​​​ha rilasciato un’intervista sotto forma di storia al “The Coaches Voice”, come riportato dal quotidiano sportivo Marca in cui ha parlato della sua visione del calcio e i rapporti con alcuni personaggi storici per il mondo blaugrana, come Rijkaard e Guardiola.

 

A PROPOSITO DI FRANK RIJKAARD

Per Xavi la bontà d’animo di Rijkaard è stata fondamentale, infatti lui stesso ha ammesso:

Di Frank vorrei evidenziare molte virtù, ma ce n’è una che per me è prima di tutto: la sua qualità umana. Si percepiva che lui è una persona molto vicina a livello emotivo, paragonabile a quello che Vicente del Bosque era nella squadra spagnola, che noi giocatori definiamo un’ottima persona”.

 

A PROPOSITO DI PEP GUARDIOLA

Riguardo il suo rapporto con l’attuale allenatore del Manchester City, Xavi ha espresso questo parere:

“In un certo momento dubitavo della mia continuità al Barcellona, ​​perché mesi fa mi erano giunte voci secondo cui Txiki Begiristain – allora direttore sportivo della squadra – non mi voleva in squadra. Cercavo la cessione. [… ] Durante la prima conversazione che ho avuto con Pep, gli ho chiesto come mi vedeva nella squadra e se volesse darmi importanza o meno. La sua risposta è stata molto diretta e molto personale: non riesco a immaginare la squadra senza di te. Problema risolto per me. Da lì la mia testa si è concentrata sul Barça. Non ho mai voluto cambiare mentre ero al Barcellona, ​​ma ancor meno dopo quelle parole di Pep”.

Fonte immagine copertina: diritto Google creative Commons

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Sassuolo, Kyriakopoulos: “Ho sempre dato tutto, non mi aspettavo l’addio”

Pubblicato

:

L’ex terzino del Sassuolo, Kyriakopoulos, è intervenuto sui social per parlare dell’addio al club neroverde, dopo il suo passaggio al Bologna in prestito con diritto di riscatto. Ecco le sue parole:

ADDIO– “Non mi aspettavo di lasciare il Sassuolo adesso, ma è stato necessario. Ringrazio enormemente il club per avermi dato la possibilità di giocare in Serie A, ma ora le nostre strade si dividono. Grazie per questi tre anni e mezzo pieni di vittorie e successi.

IMPEGNO MASSIMO – “Ho sempre dato il 100% per questa squadra, avrei dato la vita pur di stare in campo. Ringrazio enormemente di nuovo la squadra, grazie ancora, Giorgos Kyriakopoulos.”

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Novità sul rinnovo di Zielinski: tutto rimandato a fine stagione

Pubblicato

:

Zielinski

Il Napoli sta continuando a brillare e i meriti sono senza dubbio anche di Piotr Zielinski, uno dei perni del centrocampo di Luciano Spalletti. Il calciatore ha il contratto in scadenza nel giugno del 2024, ma ci sono novità in merito al suo prolungamento?

NAPOLI, NOVITÀ SUL RINNOVO DI ZIELINSKI?

Secondo quanto riportato da Il Mattino, nonostante Zielinski abbia il contratto il scadenza nel 2024, attualmente secondo il club azzurro non è il momento di discutere del prolungamento del contratto. Le due parti penseranno al rinnovo alla fine di questa stagione, anche perché adesso il Napoli si deve concentrare sul fronte campionato e sul fronte Champions League.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Milan, Lazetic in prestito all’Altach di Klose: le ultime

Pubblicato

:

Milan Lazetic

Il Milan, nonostante la fine del calciomercato italiano, lavora su alcune uscite: una di queste è Lazetic, che sembra sempre più vicino al trasferimento in prestito per ottenere più minutaggio.

MILAN, LAZETIC IN PRESTITO ALL’ALTACH

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, sarebbe fatta per il prestito di Lazeticdirezione Altach. L’attaccante del Milan si trasferirà nel club di Miroslav Klose, in Austria, per macinare più minuti e per farsi le ossa. Il calciomercato in Austria, infatti, si chiuderà il 6 febbraio: i due club hanno quindi ancora quattro giorni di tempo per ufficializzare l’affare.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Barcellona, lo strano caso di Julian Araujo: affare saltato per 18 secondi

Pubblicato

:

Barcellona

In Italia il caso Verdi con la Salernitana, in Spagna quello di Julian Araujo con il Barcellona… in ogni sessione di mercato c’è sempre qualche affare saltato per questioni di tempistiche.

ARAUJO-BARCELLONA SALTATO PER 18 SECONDI

Un altro interessante retroscena di calciomercato riguarda Julian Araujo e il Barcellona. Lo stesso ds del club blaugrana, Jordi Cruyff, ha ammesso che l’affare sia saltato per tempistiche, per la precisione diciotto secondi. Il Barcellona avrebbe anche fatto ricorso alla FIFA, sostenendo che questo trasferimento non sia dipeso dal club. Si aspetta la risposta e in caso di responso positivo, il calciatore del LA Galaxyapproderebbe di diritto nel Barcellona B, seconda squadra dei blaugrana.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969