Il Pescara del 2012 è stato sicuramente uno dei migliori esperimenti di Zdenek Zeman, con il trio Insigne, Immobile e Sansovini a terrorizzare le difese della Serie B ed un giovane Verratti ad ispirare. Ne ha parlato oggi ai microfoni di Rete 8:

Il 20 maggio 2012 fu un bel giorno, sono bei ricordi. A parte il campionato per tutto quello che è stato e le due disgrazie di Mancini e Morosini ci hanno tolto qualche gioia in più. Era una squadra che faceva tanti goal, giocava e dopo 19 anni ha riportato il Pescara in Serie A al primo posto superando Torino e Sampdoria, che ancora oggi giocano nella massima serie. So che Guardiola celebrò la squadra, lo ringrazio e ancora oggi vede le nostre vecchie partite

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @CoachesVoice)