Connect with us

Flash News

“Zero miglioramenti nel gioco!”: l’attacco all’Inter dall’ex calciatore

Pubblicato

:

Inter

Al termine della sofferta vittoria per 1-0 contro il Torino, l’Inter respira e inizia a preparare la partita di Champions League contro il Viktoria Plzen. La prestazione offerta dai nerazzurri, però, ha lasciato ancora qualche dubbio ed è stata oggetto di discussione durante una trasmissione di Sky Sport.

Nel corso della discussione, Luca Marchegiani ha dichiarato di essere ancora interdetto sull’Inter: “La vittoria contro il Torino è molto importante, nel corso di un campionato certi risultati danno ossigeno, ma l’Inter mi è sembrata ancora molto poco propositiva e la riprova sta nel fatto che Handanovic è stato decisivo per portare a casa i tre punti”.

Di diverso parere, invece, Beppe Bergomi: “L’Inter ha giocato la partita che mi aspettavo, non sorprendendo sotto il profilo del gioco, ma ottenendo un risultato importante. Tutti i giocatori hanno dato il massimo, il risultato sarà il trampolino di lancio per la riscossa nerazzurra”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Harry Kane entra nella storia della Premier: il dato

Pubblicato

:

Nonostante la sconfitta (3-1) della sua squadra sul campo dell’Arsenal, Harry Kane non può dirsi totalmente insoddisfatto: con la rete siglata al 31′, su calcio di rigore, l’attaccante è entrato nella storia della Premier per un nuovo record. Kane è infatti diventato il primo giocatore nella storia della massima competizione inglese a mettere a segno 100 gol fuori casa. In tutto Kane ha segnato 190 gol, che lo consacrano come il terzo marcatore della Premier League di tutti i tempi: meglio di lui solo Shearer e Ronney, “alle sue spalle” Andy Cole e Sergio Aguero.

Continua a leggere

Calciomercato

Barcellona, Lewandowski ottiene un altro record

Pubblicato

:

Lewandowski

Dopo il particolare record realizzato il mese scorso quando è riuscito nell’impresa di mettere a segno una tripletta in Champions League con tre squadre diverse: Barcellona, Borussia Dortmund e Bayern Monaco, Robert Lewandowski ha ottenuto un altro importante record.

IL NUOVO TRAGUARDO DELL’ATTACCANTE

Secondo quanto riportato da Opta, Robert Lewandowski è diventato il giocatore più veloce a mettere a segno 9 gol nel campionato spagnolo nel ventunesimo secolo, segnando in ciascuna delle sue prime 7 partite della competizione. Ottimo inizio di stagione per il polacco, approdato in Spagna e pronto a lasciare il segno fin da subito.

Continua a leggere

Flash News

Problema per Calabria, entra Kalulu: nuova grana per Pioli?

Pubblicato

:

Pessime notizie per il Milan. Al minuto 37 della sfida contro l’Empoli, Davide Calabria si è accasciato a terra ed è stato neccessario l’intervento soccorritore dello staff medico rossonero. Calabria non era al 100% della condizione fisica prima della partita, ma Pioli aveva comunque deciso di schierarlo titolare per garantire al Diavolo maggiore spinta in fase offensiva. Ma il problema accusato potrebbe essere più grave del previsto: il terzino, uscendo dal campo, si è messo preoccupato le mani sul volto. Dopo aver perso Saelemaekers (anche lui ha dato forfait al “Castellani“) e Maignan, dunque, il Milan perde un’altra colonna difensiva. Pioli ha sostituito il terzino con Pierre Kalulu.

Continua a leggere

Flash News

Cristante frena l’entusiasmo: “Non creiamo troppe aspettative”

Pubblicato

:

Dove vedere Empoli-Roma in tv e in streaming

Al termine della grande vittoria a San Siro conto l’Inter, il centrocampista giallorosso Bryan Cristante è intervenuto ai microfoni di DAZN. Cristante ha elogiato il successo della Roma, sottolineando l’importanza della “giusta presunzione” da avere in determinate partite. Ma al contempo, Cristante ha dichiarato che per la Roma è importante la ricerca di equilibrio e non creare troppe aspettative nell’ambiente. Di seguito le sue parole:

“Presunzione? Sì, ci vuole anche quella in partite come questa, serve anche darci delle spinte per caricarci in più, può fare la differenza. Negli ultimi anni avevamo fatto fatica soprattutto fuori casa. Siamo stati bravi a ribaltarla e portarla a casa. Abbiamo meritato di vincere, la prestazione penso sia molto buona”.

Mourinho? Era molto contento, non sappiamo dove fosse era in luogo segreto. Dobbiamo stare nel mezzo, non creare troppe aspettative come lo scudetto ma nemmeno pensare di essere gli ultimi arrivati e fare un miracolo. Dobbiamo vedere partita dopo partita, sappiamo che possiamo giocarcela”.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969